Pasta frolla alle mele (dolci)



Benvenuti!

Oggi voglio proporvi la ricetta per preparare una torta  molto semplice, di facile esecuzione e, se siete pazienti, decorare la superficie con le fettine di mele la renderà anche bella da vedere, per ottenere l'effetto nella foto utilizzate mele non trattate lasciando la buccia. 

Ideale per la colazione o la merenda dei bambini. 

Avete tutti gli ingredienti?

Ingredienti


Pasta frolla comune (per la ricetta clicca qui https://cucinacasalingaperimbranati.blogspot.it/2013/04/pasta-frolla-dolce.html)

2 0 3 mele

succo di limone

200 grammi circa di marmellata di albicocche o pesche


Esecuzione

Preparate la pasta frolla seguendo la ricetta descritta qui  https://cucinacasalingaperimbranati.blogspot.it/2013/04/pasta-frolla-dolce.html e riponetela in frigorifero. 

Nel frattempo private le mele del torsolo, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili. 

Trasferite le fettine in un piatto fondo a strati e irrorate ogni strato con il succo di limone (eviterà che anneriscano)

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla foderate con la carta da forno la tortiera, togliete la pasta frolla dal frigo, trasferitela nella tortiera, stendetela sul fondo e sollevate leggermente il bordo con le dita (dovrà contenere la marmellata e le fettine di mela). 

Spalmate su tutta la superficie qualche cucchiaiata di marmellata.

Disponete le fettine di mela preparate in precedenza sulla pasta frolla a raggiera facendo attenzione che siano ben sovrapposte. 

Infornate per 40 minuti circa a 175 gradi centigradi. 

Trascorso il tempo di cottura sfornate e lasciate raffreddare. 

Nel frattempo mettete in un pentolino 2 o 3 cucchiai di marmellata, versate due cucchiai di acqua e fate scaldare a fuoco basso fino a quando non sarà liquida, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare un poco. 

Quando la pasta frolla di mele si sarà intiepidita  ricopritela con la marmellata liquida e, se ci sono dei pezzetti di frutta, aiutatevi con un setaccino. 





La mela


La mela è il frutto più popolare e tradizionale, viene definito il frutto dell'anno a causa della sua presenza costante durante tutto l'anno. 

Il melo è dotato di radici relativamente superficiali e può raggiungere l'altezza di quindici metri. 

Il tronco è ricoperto da una corteccia bruno cenere, le foglie sono di forma ovale e presentano una seghettatura ai margini. 

I fiori sono riuniti in gruppi di cinque o sei. 

Il valore energetico della mela si aggira intorno alle 55-60 calorie per ogni cento grammi; essa contiene soprattutto acqua e zuccheri semplici (glucosio e fruttosio) di facile assimilazione. 

E' ricca di vitamine, soprattutto la vitamina B1, C, A. Il maggior contenuto vitaminico si trova nella buccia che si riduce praticamente a zero con la cottura. 

Nella mela sono presenti anche molti sali minerali tra cui calcio, ferro, potassio, fosforo senza dimenticare la presenza di pectina importante per regolare le funzioni intestinali.




Commenti

  1. Uauuuuu!!!! una presentación fantástiva. y una receta muy fácil. :)

    RispondiElimina

Posta un commento

post più popolari