Finocchi gratinati (secondi)


Benvenuti:))

Oggi vi propongo una ricetta facile (come al solito) e perfetta per chi non ama la carne!

Pronti per iniziare?

Ingredienti x quattro persone

1200 grammi circa di finocchi

100 grammi di Provolone

1/2 litro di besciamella densa (vedi ricetta alla voce "Besciamella")

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

Sale q.b.

Esecuzione

Mondate i finocchi (togliete i gambi, una fetta della parte finale, le foglie rovinate o esterne troppo dure), tagliate in quarti e lavate con cura.

Trasferite i finocchi puliti e lavati in una pentola e ricopriteli con acqua, aggiungete un cucchiaino di sale grosso e fate lessare per circa quindici minuti a fuoco alto e con il coperchio.

Quando saranno morbidi se infilzati con una forchetta, scolate.

Nel frattempo preparate la besciamella come descritto nella ricetta.

Quando tutti gli ingredienti saranno pronti spalmate un poco di besciamella sul fondo di una pirofila,  trasferite i finocchi e livellate, aggiungete il provolone tagliato a pezzetti o grattugiato.

Ricoprite completamente con la besciamella, livellate e spolverate con il parmigiano grattugiato tutta la superficie.

Infornate a 200 gradi centigradi per 15 minuti circa, sfornate quando la superficie sarà arrossita.


Servite caldi.


Il finocchio


Il finocchio è coltivato soprattutto per i semi e le radici che vengono molto utilizzati nell'industria farmaceutica e cosmetica. 

Il finocchio con "caule" cortissimo e "turione" rigonfio e carnoso viene coltivato come ortaggio. 

Il frutto è costituito da germogli bulbosi inguainati uno all'altro ed è questa la parte che si utilizza in cucina, cruda o cotta. 

Il valore alimentare del finocchio è scarso: il 98 % circa è costituito di acqua e le sostanze nutritive si riducono a poche tracce, per questo, è l'ortaggio che sviluppa meno calorie. 

Anche il contenuto di sali minerali e vitamine è scarso ma gli sono riconosciute proprietà digestive, diuretiche e antispasmodiche. 

Il finocchio, inoltre, aiuta a bloccare i processi fermentativi dell'intestino. 

Preparato in infuso è un' ottimo decongestionante delle palpebre arrossate e combatte l'alitosi.


Commenti

post più popolari