Frittelle lievitate alla crema (dolci)



Benvenuti!

Oggi prepariamo delle frittelle ricche per chi non ha paura delle calorie, la preparazione è laboriosa ma molto semplice. 

Se non ve la sentite di preparare la crema pasticcera la trovate al supermercato già pronta, quindi non scoraggiatevi e provate!

Ingredienti

500 grammi di farina

25 grammi di lievito di birra

2 cucchiai rasi di zucchero

3 uova

250 ml. di panna fresca

1 filetta di vanillina

un pizzico di sale

olio per friggere

zucchero a velo o semolato da spolverare

Per farcire

crema pasticcera (per la ricetta clicca qui http://cucinacasalingaperimbranati.blogspot.it/2013/05/crema-pasticcera-dolci.html)

Esecuzione


In una terrina mettete lo zucchero, le uova e lavorate con una frusta. Fate scaldare un poco il latte, unite il lievito di birra, mescolate con un cucchiaino fino a quando non si sarà sciolto.


 Aggiungete alle uova un pizzico di sale, la vanillina, il latte con il lievito e mescolate. 

Unite la farina ed impastate fino ad ottenere un composto morbido ed elastico. 

Fate lievitare per circa un'ora coprendo la terrina con un canovaccio in un ambiente tiepido. 

Nel frattempo preparate la crema pasticcera seguendo le indicazioni della ricetta che trovate sul blog alla voce "crema pasticcera" e riponetela in frigo a raffreddare.

Trascorso il tempo di lievitazione, stendete la pasta su un piano di lavoro ben infarinato.

Con l'aiuto di un mattarello tirate una sfoglia di circa mezzo centimetro di spessore, con il coppa pasta o con un bicchierino sottile ricavate dei cerchi, farcirne la metà con una cucchiaiata di crema pasticcera e ricoprire con quelli rimasti pressando bene i bordi per farli aderire (una frittella due cerchi). 

Trasferiteli su carta da forno o un vassoio di cartone e lasciarli riposare per 20 minuti.  

Trascorso il tempo fate friggere in abbondante olio caldo ma non bollente su ambedue i lati, quando saranno dorati scolarli con una schiumarola, trasferiteli su un vassoio foderato con carta assorbente da cucina e spolverateli subito con lo zucchero.





Commenti

post più popolari