Farfalle in insalata (primi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo della pasta da consumare fredda.

Nelle giornate calde una bella porzione di pasta fredda diventa un piatto unico, potete aggiungere gli ingredienti freschi che preferite, personalizzarla a seconda dei vostri gusti. 

Se non amate il profumo o il gusto dello zafferano, potete non aggiungerlo, la pasta risulterà più chiara ma sarà ottima lo stesso!!

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone


320 grammi di farfalle


100 grammi di pomodoro ciliegino/datterini

150 grammi di mozzarelle ciliegine

200 grammi di wurstel

200 grammi di tonno al naturale

200 grammi di olive verdi e nere snocciolate

1 bustina di zafferano

olio extravergine d'oliva

aceto di vino

sale q.b.

Esecuzione


Mettete in una pentola abbondante acqua, sale e una bustina di zafferano, portate a bollore. 


Quando l'acqua bolle gettate le farfalle e fate cuocere seguendo le istruzioni riportate sulla confezione anticipando di un minuto. 

Quando saranno cotte scolatele  e fatele raffreddare con acqua fredda per fermarne la cottura. 

Nel frattempo,  preparate i wurstel tagliati a fettine e sbriciolate il tonno sgocciolato, trasferite la pasta in una terrina abbastanza ampia , aggiungete i wurstel, il tonno, i pomodorini lavati e asciugati, le mozzarelle ciliegine, le olive. 

Condite con olio e aceto, mescolate, aggiustate di sale e servite.





L'oliva

L'oliva è un frutto dalla forma ovoidale.

Ha un alto contenuto in polifenoli che le conferisce il caratteristico sapore amarognolo.

 Per poter essere consumata in tavola  deve prima subire un trattamento in salamoia, che può essere composto da varie sostanze, dipende dal gusto che si vuole ottenere.

Le salamoie più comuni sono acqua, sale, aceto e spezie varie.



Commenti

Posta un commento

post più popolari