sabato 4 marzo 2017

Torta di sfoglia con mele e savoiardi (Dolci)


Benvenuti:))

Questa ricetta è dedicata a tutti gli imbranati in cucina!!! 

Non potete sbagliare è talmente facile...

Ingredienti

700 grammi circa di mele

1 limone

2 rotoli di pasta sfoglia pronta

100 grammi di biscotti tipo savoiardi

1 noce di burro

1 tuorlo d’uovo per spennellare

A piacere

Cannella in polvere

Esecuzione

Spremete il limone.

Lavate e private del torsolo le mele, sbucciate e riducete a cubetti.

Trasferite le mele mano a mano in una terrina e irrorate con il succo di limone (eviterà che anneriscano).

Imburrate una teglia da crostata.

Srotolate i rotoli di pasta sfoglia pronta.

Foderate la teglia imburrata con la pasta sfoglia.

Sbriciolate i savoiardi e 


trasferite nella teglia 


foderata con la pasta sfoglia, 





distribuite tutte le mele


tagliate a cubetti 




spolverate con la cannella


tutta la superficie







Ricoprite con la seconda sfoglia.

Rifilate con un coltello i bordi e rimboccate verso l’interno.

Con le rime di una forchetta 


bucherellate tutta la superficie.


Spennellate con il tuorlo 


d’uovo leggermente battuto.


Infornate a 175 gradi centigradi per 50 minuti circa (la torta deve diventare di un bel colore ambrato).


Sfornate, lasciate raffreddare e servite.



La mela

La mela è il frutto più popolare e tradizionale, viene definito il frutto dell'anno a causa della sua presenza costante durante tutto l'anno.

 Il melo è dotato di radici relativamente superficiali e può raggiungere l'altezza di quindici metri. 

Il tronco è ricoperto da una corteccia bruno cenere, le foglie sono di forma ovale e presentano una seghettatura ai margini. 

I fiori sono riuniti in gruppi di cinque o sei. 

Il valore energetico della mela si aggira intorno alle 55-60 calorie per ogni cento grammi; essa contiene soprattutto acqua e zuccheri semplici (glucosio e fruttosio) di facile assimilazione. 

E' ricca di vitamine, soprattutto la vitamina B1, C, A. 

Il maggior contenuto vitaminico si trova nella buccia che si riduce praticamente a zero con la cottura. 

Nella mela sono presenti anche molti sali minerali tra cui calcio, ferro, potassio, fosforo senza dimenticare la presenza di pectina importante per regolare le funzioni intestinali.


Nessun commento:

Posta un commento