Crema al cioccolato con pere spadellate (Dolci)


Benvenuti:))

Preparare un fresco dessert è facile e non richiede molto tempo, provate!

Ingredienti x quattro persone

400 ml di panna fresca

300 grammi di cioccolato al latte

4 pere di medie dimensioni

2 cucchiai abbondanti di zucchero di canna

1 bustina di vanillina

Il succo di mezzo limone

Per decorare

Panna spry

Cacao amaro in polvere

Esecuzione

Versate metà della panna fresca in un pentolino e fate scaldare.

Quando la panna si sarà intiepidita unite il cioccolato al latte spezzettato e fate fondere a fuoco bassissimo mescolando fino a quando la crema avrà un colore omogeneo.

Trasferite in una terrina e lasciate raffreddare.

Nel frattempo lavate e sbucciate le pere, togliete il picciolo e il torsolo.

Tagliate a pezzetti.

Mettete in una padella due cucchiai di acqua, due cucchiai abbondanti di zucchero di canna, il succo di mezzo limone, le pere a pezzetti, la vanillina e fate cuocere a fuoco vivace mescolando fino a quando il fondo di cottura si sarà addensato (dieci minuti circa).

Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Nel frattempo montate la panna con una frusta (meglio se elettrica).

Quando la crema al cioccolato si sarà intiepidita incorporate la panna montata poco alla volta e con un movimento dall’alto verso il basso per non smontare il tutto.

Distribuite le pere spadellate con il fondo di cottura nelle coppette, versate la crema al cioccolato e mettete a riposare in frigorifero per almeno un ora.


Trascorso il tempo di riposo togliete i dessert dal frigorifero, spruzzate la panna, spolverate con il cacao amaro e servite.


La pera


La pera occupa nell'alimentazione un posto simile alla mela ma è sicuramente meno digeribile, nella sua polpa sono presenti dei granelli durissimi dovuti a gruppi di cellule pietrose. 

La pera contiene molta acqua (dal 76 all'83%), una discreta quantità di zuccheri, e, in minore quantità, sostasnze azotate, acidi organici liberi, lignina, cellulosa, tannino, pectina, invertina e aspargina. 

Nella pera è presente anche una minima quantità di ferro e di iodio e una piccola quantità di vitamine A, B, C utili per il nostro organismo. 

La varietà di pere più zuccherine e acquose sono ottime se consumate crude, mentre le varietà più dure diventano più digeribili dopo la cottura.



Commenti

post più popolari