La mia torta Pasqualina (secondi)


Benvenuti! 

Oggi vi propongo una ricetta tipica della Liguria che si prepara a Pasquetta e non solo! 

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti

2 rotoli di pasta sfoglia pronta

500 grammi di spinaci surgelati

50 grammi di  Parmigiano grattugiato

maggiorana

300 grammi di ricotta

4 uova + 1 tuorlo per spennellare

Sale e pepe q.b.

Fate scongelare gli spinaci in acqua bollente leggermente salata.

Quando gli spinaci saranno scongelati scolate e lasciate raffreddare nello scolapasta.

Nel frattempo fate cuocere le uova in acqua calcolando otto minuti dal bollore, trascorso il tempo fate raffreddare sotto l’acqua corrente.

Quando gli spinaci e le uova si saranno raffreddati potete iniziare a preparare il ripieno della torta Pasqualina procedendo così: tritate gli spinaci e trasferite in una terrina, unite la ricotta il parmigiano grattugiato e mescolate con cura, aggiungete un poco di maggiorana, salate e pepate.

Ungete una teglia bassa per torte.

Stendete il primo disco di pasta sfoglia ricoprendo tutta la teglia.

Trasferite il ripieno all’interno e livellate con un cucchiaio.

Sgusciate le uova sode.

Con un cucchiaio

ricavate nel ripieno 

lo spazio per posizionare 

le 4 uova sode.


Trasferite il secondo disco di pasta sfoglia sopra il ripieno coprendo la parte superiore della torta, rifilate con un coltello la pasta in eccesso e ripiegate verso l’interno i bordi.

Bucherellate con 


una forchetta 


tutta la superficie.





Spennellate con il tuorlo 





di un uovo 



ed infornate a 175 gradi centigradi per 45 minuti circa.

Trascorso il tempo sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.


Commenti

post più popolari