Canederli allo speck (primi)


Benvenuti!

Conoscete i canederli? 

Sono un piatto tipico Altoatesino, il loro ingrediente principale è il pane a cui si aggiungono speck, spinaci e altro ancora!

Oggi vi propongo dei canederli allo speck buoni e saporiti, pronti per iniziare?

Ingredienti per 4/5 persone

100 grammi di Speck

200 grammi circa di pane bianco

40 grammi di farina

1 cipolla media

4 cucchiai di olio d’oliva

un cucchiaio prezzemolo tritato

3 uova

latte

sale e pepe q.b.

Per la salsa al parmigiano

125 ml di panna da cucina

40 grammi di burro/margarina

60 grammi di parmigiano grattugiato

Sale q.b.

Esecuzione

Tritate finemente la cipolla.

In una padella versate l’olio e fate scaldare.

Appena l’olio sarà caldo trasferite la cipolla tritata e fate rosolare per qualche minuto.

Trascorso il tempo aggiungete un poco di acqua e fate stufare.

Nel frattempo battete le uova con qualche cucchiaio di latte, unite il prezzemolo tritato, lo speck tritato grossolanamente , il pane bianco tagliato a cubetti e amalgamate il tutto.

Lasciate riposare.

Quando le cipolle saranno cotte unitele al composto.

Salate e pepate.

Aggiungete poca farina fino ad ottenere un impasto sodo e omogeneo.

Nel frattempo preparate la salsa al parmigiano procedendo così: in un pentolino fate fondere il burro/margarina.

Appena il burro/margarina sarà fuso versate la panna e fate scaldare, unite il parmigiano grattugiato e portate a bollore.

Spegnete il fuoco e salate se necessario.

Trascorso il tempo di riposo dell’impasto dei canederli bagnatevi le mani, prendete un poco di impasto e formate una pallina delle dimensioni di una palla da golf fino ad esaurimento dell’impasto.

Nel frattempo portate a bollore abbondante acqua salata.

Quando l’acqua bolle trasferite i canederli nella pentola e fate cuocere per dieci minuti circa calcolando il tempo da quando l’acqua riprende a bollire mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Quando i canederli saranno cotti, raccogliete con una schiumarola, trasferiteli su un vassoio e versate su ognuno la salsa al parmigiano.

Servite.




Commenti

post più popolari