Torta di yogurt al limone e mirtilli (Dolci)


Benvenuti!

Oggi prepariamo una torta fresca ideale per le calde giornate estive.

La preparazione richiede parecchio tempo di riposo in frigorifero meglio preparare la base e la crema la sera prima e ultimare con la composta di mirtilli la mattina.


Iniziamo con la lista degli ingredienti

Per la base

120 grammi di farina

3 uova

100 grammi di zucchero

Per la crema

500 ml di yogurt bianco

500 ml di panna fresca

50 grammi di zucchero a velo

8 grammi di gelatina in fogli

Succo di limone

Per la composta di mirtilli

300 grammi di mirtilli

2 cucchiai di acqua

100 grammi di zucchero

2 grammi di gelatina in fogli

Succo di limone

Esecuzione

Preparate la base per la torta procedendo così: in una terrina rompete le uova, unite lo zucchero e lavorate con una frusta fino a quando non saranno ben montate.

Unite la farina setacciata poco alla volta.

Foderate una tortiera a cerniera di medie dimensioni con carta da forno (base e bordo), versate l’impasto e fate cuocere in forno a 175 gradi centigradi per  trenta minuti circa.

Sfornate e fate raffreddare.

Prima di iniziare la preparazione della crema mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire in acqua fresca.

Preparate la crema procedendo così: in una terrina fredda versate la panna e montate con una frusta elettrica, unite alla fine lo zucchero a velo.

Fate scaldare qualche cucchiaio di succo di limone, unite i fogli di gelatina strizzati e fate sciogliere.

In una terrina versate lo yogurt, aggiungete il succo di limone con i fogli di gelatina, mescolate.

Unite allo yogurt la panna montata a cucchiaiate ed incorporate con delicatezza fino ad esaurimento.

Assaggiate la crema ed aggiungete succo di limone fino a quando non avrà un sapore deciso (3 cucchiai circa).

Versate la crema nella tortiera, scuotete per livellare e riponete in frigorifero per almeno 6 ore.

Trascorso il tempo fate ammorbidire in acqua fresca un foglio di gelatina.

Quando si sarà ammorbidito preparate la composta di mirtilli.

Versate i frutti in un pentolino, unite lo zucchero, un cucchiaio di succo di limone e portate ad ebollizione.

Fate cuocere per qualche minuto mescolando.

Spegnete il fuoco, unite il foglio di gelatina strizzato e fate sciogliere completamente.

Quando la composta di mirtilli si sarà intiepidita togliete la torta dal frigo, versate su tutta la superficie la composta  di mirtilli, livellate e riponete ancora in frigorifero per circa una ora.

Trascorso il tempo togliete la torta dal frigorifero.

Aprite la cerniera, liberate dalla carta i fianchi.


Servite.



Lo yogurt

Lo yogurt è un alimento costituito da latte fermentato artificialmente mediante l’aggiunta di bacilli che trasformano il lattosio in acido lattico, quest’ultimo fa coagulare la caseina conferendo al latte l’aspetto di una crema omogenea con un sapore leggermente acido.

Lo yogurt mantiene intatto il valore nutritivo del latte (con qualche caloria in più) ed è particolarmente ricco di vitamine del gruppo B.

Come il latte contiene proteine e grassi mentre sono praticamente assenti gli zuccheri trasformati in acido lattico.

Il grande pregio dello yogurt consiste nella presenza di migliaia di fermenti lattici vivi che gli conferiscono proprietà curative, è considerato un alimento medicale perché favorisce il normale funzionamento dell’intestino e ne combatte i processi putrefattivi causa di pericolose intossicazioni.


Lo yogurt è molto digeribile, il suo uso quotidiano è una buona abitudine dietetica.


Commenti

post più popolari