Risotto allo zafferano con zucchine e funghi porcini (primi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo un risotto facilissimo da fare e 

ricco di sapore, pronti per iniziare?


Ingredienti x quattro persone

360 grammi di riso Arborio

4 cucchiai di olio di mais

1/4 di cipolla media

20 grammi di funghi porcini essiccati

2 foglie di alloro

1 bustina di zafferano

1 zucchina media

½ spicchio d’aglio

2 l. circa di brodo di manzo

1/2 bicchiere di vino bianco secco

50 grammi di parmigiano grattugiato

sale q.b.


Esecuzione

Prima di iniziare la preparazione mettete in ammollo i funghi porcini essiccati in acqua calda per circa un'ora.

Lavate e spuntate la zucchine (tagliate la parte iniziale e finale) e tagliate a dadini.

Mettete in una casseruola L’olio di mais e fate scaldare.

Quando l’olio sarà caldo unite la cipolla tritata, l’aglio, la zucchina tagliata a dadini e fate soffriggere. 

Quando le verdure saranno morbide aggiungete i funghi lasciati in ammollo sgocciolati, strizzati e tritati grossolanamente. 

Fate insaporire per qualche minuto.

Versate nella casseruola il vino bianco secco e lasciatelo evaporare della metà, unite lo zafferano, quindi versate il riso. 

Fate insaporire fino a quando il vino non sarà del tutto evaporato, mescolando con un cucchiaio di legno. 

Trascorso il tempo della "tostatura" aggiungete il brodo poco alla volta continuando a mescolare e le foglie di alloro. 


A mano a mano che il brodo viene assorbito aggiungetene dell'altro fino a quando il riso risulterà cotto (quindici minuti circa) completatelo allora con il parmigiano.

Salate se necessario e mescolate.


Trasferite il risotto su un piatto da portata e servite.


Fungo porcino


E' il fungo più pregiato, il cappello è a forma semisferica di colore e di dimensioni variabili. 

Generalmente ha un colore bruno con la parte inferiore priva di lamelle, spugnosa, bianca negli esemplari molto giovani e tendente al giallognolo in quelli più vecchi. 

Il gambo è tozzo, cilindrico , ingrossato verso la base, la polpa è bianca, soda, con profumo intenso. Si consuma fresco o essiccato.



Commenti

Posta un commento

post più popolari