I miei Rosti di patate (contorni)


Benvenuti!

Oggi prepariamo un contorno semplice utilizzando le patate, l'unica difficoltà è grattugiare le patate! 

Pronti per iniziare?

Ingredienti x quattro persone

600 grammi di patate

Qualche cucchiaio di olio per friggere

Sale e pepe q.b.

Esecuzione

Lavate e sbucciate le patate. 

Foderate con carta assorbente da cucina un largo vassoio. 

Con una grattugia a grana grossa grattugiate le patate e asciugatele con la carta assorbente. 

Quando saranno asciutte trasferite in una terrina, salate, pepate e mescolate. 

In una padella ampia antiaderente (meglio se di ghisa) fate scaldare qualche cucchiaio di  olio per friggere, basterà ungere la pentola. 

Quando l’olio sarà caldo 

ma non bollente prelevate 

dalla terrina una cucchiaiata di patate, 

pressate e con l’aiuto 

di un altro cucchiaio fate 

scivolare nella padella. 

Continuate così 

fino ad esaurimento. 

Fate rosolare i rosti da ambedue i lati. 

Quando saranno arrossiti trasferite su un vassoio foderato di carta assorbente da cucina. 

Servite caldissimi.


La patata

La patata è un tubero dalla pasta molto farinosa che ha il pregio di saziare rapidamente e di essere facilmente digeribile se consumata bollita e senza condimenti. 

Le percentuali delle sostanze nutritive contenute nella patata rileva la predominanza degli amidi, seguono poi le proteine e i grassi. 

Tra i sali minerali contenuti ricordiamo il potassio, il fosforo, calcio e ferro; tra le vitamine la vitamina A, B1, B2, e C. 

Per quanto riguarda le calorie 100 grammi di patate novelle sviluppano circa 70 calorie mentre le patate più vecchie circa 80. 



Commenti

post più popolari