Penne integrali con spinaci e acciughe (Primi)



Benvenuti!

Oggi prepariamo della pasta con un condimento speciale e molto semplice, in questo caso ho utilizzato della pasta integrale ma và benissimo anche della pasta "bianca", pronti per iniziare?

Ingredienti x quattro persone

280 grammi di penne integrali

400 grammi di spinaci surgelati

3 filetti di acciughe sotto olio

1 spicchio d’aglio

4 cucchiai di olio di mais

100 grammi di formaggio spalmabile (tipo Philadelphia)

Sale e pepe q.b.

A piacere

parmigiano grattugiato

Esecuzione


Mettete in una pentola gli spinaci in poca acqua leggermente salata. 

Fate cuocere a fuoco alto fino a quando non si saranno scongelati (dieci minuti circa). 

Appena si saranno scongelati scolate e strizzate. 

In una padella mettete quattro cucchiai di olio e fate scaldare. 

Quando l’olio sarà caldo unite le acciughe scolate e tritate grossolanamente, fate cuocere a fuoco basso mescolando fino a quando le acciughe si saranno sciolte. 

Nel frattempo tritate grossolanamente gli spinaci. 

Quando le acciughe si saranno sciolte aggiungete l’aglio e gli spinaci. 

Fate insaporire mescolando. 

Fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata rispettando le istruzioni riportate sulla confezione anticipando la cottura di due minuti (finirà di cuocere nella padella con il sugo). 

Quando la pasta sarà cotta scolate tenendo da parte un poco di acqua di cottura. 

Trasferite la pasta nella pentola con il sugo, unite il formaggio spalmabile, qualche cucchiaio di acqua di cottura, mescolate fino a quando la pasta non sarà del tutto condita. 

Servite subito.


Gli spinaci

Secondo alcuni studiosi, gli spinaci sarebbero stati introdotti in Europa dagli arabi durante le loro invasioni, altri ritengono invece che siano stati i crociati a introdurli al ritorno dalle loro spedizioni. 

Fra gli ortaggi erbacei gli spinaci sono i più salutari per il loro apporto vitaminico. 

Molto elevata è la percentuale di vitamina A, buono anche il contenuto di vitamina C e B. 

Sono ricchi di proteine e sali minerali (fosforo, magnesio, potassio, ferro, calcio, iodio). 

La sua introduzione nella dieta attenua le occhiaie restituendo luminosità allo sguardo, il suo elevato contenuto di ferro, infatti, favorisce la formazione di globuli rossi. 

Gli spinaci, come quasi tutte le verdure, sono poveri di apporto calorico e, per questo, consigliati in tutte le diete, anche perché il contenuto abbondante di cellulosa, gli permette di dare rapidamente una sensazione di sazietà che nelle diete è importante.


Commenti

post più popolari