Il mio stracotto di manzo (secondi)



Benvenuti!

Oggi prepariamo della carne che necessita di una cottura lenta anzi lentissima (almeno tre ore) ma niente paura non deve essere sorvegliata di continuo ma solo di tanto in tanto, mentre cuoce potete dedicarvi a qualcos'altro!

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti  x sei persone

900 grammi di carne di manzo (girello, cappello del prete)

150 grammi di cipolle

4 foglie di salvia

1 rametto di rosmarino

Un ciuffo di prezzemolo

½ litro di brodo

½ bicchiere di vino rosso

6 cucchiai di olio

Sale q.b.

Esecuzione

Affettate finemente le cipolle.

In una pentola fate scaldare l’olio.

Quando sarà caldo unite le cipolle e fate appassire.

Aggiungete la carne e fate rosolare tutti i lati.

Appena la carne si sarà arrossita unite il vino rosso.

Lavate e tritate finemente gli aromi ed aggiungeteli.

Versate un poco di brodo, coprite e fate cuocere a fuoco basso per tre ore aggiungendo un poco di brodo di tanto in tanto.

Aggiustate di sale a fine cottura.

Trascorso il tempo di cottura, trasferite la carne sul tagliere e fate riposare, se il fondo di cottura risulta troppo liquido alzate il fuoco e fate evaporare.

Trascorso il tempo di riposo affettate la carne a fette non troppo sottili, trasferite su un piatto da portata, versate il fondo di cottura su tutte le fette e servite.











Commenti

post più popolari