Fusi di pollo pressati arrosto (secondi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo dei fusi di pollo arrosto con un procedimento inusuale ma facilissimo da fare, pronti per iniziare?

Ingredienti x quattro persone


8 fusi di pollo

1 rametto di rosmarino

4 foglie di salvia

½ bicchiere di vino bianco

4 cucchiai di olio

Sale e pepe q.b.

Esecuzione

Preparate una padella antiaderente abbastanza ampia per mettere i fusi di pollo in un unico strato in cui si possa inserire una pentola.

Lavate e mondate il rosmarino (togliete gli aghi e gettate il rametto), lavate e asciugate le foglie di salvia.

Tritate il rosmarino e la salvia.

Mettete nella padella quattro cucchiai di olio e fate scaldare.

Quando l’olio sarà caldo adagiate i fusi di pollo in un unico strato.


Aggiungete su ogni 

fuso di pollo 

il trito di aromi, 

unite il vino bianco

salate e pepate


Fate rosolare da ambedue i lati.

Coprite la padella con carta d’alluminio, praticate dei fori sulla superficie.

Riempite con dell’acqua 

una pentola che possa 

stare dentro la padella 

con i fusi di pollo e 

adagiatela sopra 

al foglio d’alluminio.

Fate cuocere a fuoco medio per venti minuti circa.

Trascorsa la prima fase di cottura togliete la pentola con l’acqua, sollevate il foglio d’alluminio e girate i fusi di pollo, ricoprite, riposizionate la pentola con l’acqua e fate cuocere per altri venti minuti.

Trascorsa la seconda fase di cottura togliete la pentola con l’acqua, sollevate il foglio d’alluminio.

Trasferite i fusi di pollo su un vassoio e servite.


Commenti

post più popolari