I miei spaghetti alla puttanesca (primi)



Benvenuti! 

Oggi prepariamo un classico della cucina italiana molto diffusa nel sud Italia e non solo. 

Ne esistono diverse varianti: alcune col peperoncino, altre senza, questa è la mia personale versione, leggermente piccante, molto richiesta dalla mia famiglia. 

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone

360 grammi di spaghetti 

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

4/6 filetti di acciughe sotto olio

1 spicchio d'aglio affettato finemente

80 grammi di olive nere snocciolate e affettate

un cucchiaio di capperi sotto sale

125 grammi di polpa pronta di pomodoro

un cucchiaio di prezzemolo tritato

sale q.b.

Esecuzione

Mettete sul fuoco una padella abbastanza ampia da contenere anche la pasta e fate scaldare l'olio extravergine di oliva. 

Quando l'olio sarà caldo aggiungete le acciughe scolate e tritate, l'aglio tritato e fate cuocere a fuoco dolce. 

Nel frattempo lavate i capperi sotto acqua corrente e fate sgocciolare. 

Appena l’aglio prende colore e le acciughe si sciolgono, unite le olive snocciolate e tagliate a metà, i capperi e la polpa pronta di pomodoro. 

Fate insaporire la salsa a fuoco vivace mescolando continuamente fino a quando non si sarà addensata.

Salate solo se necessario. 

Nel frattempo cuocete gli spaghetti  seguendo le istruzioni riportate sulla confezione anticipando di due minuti (finirà di cuocere nella pentola con il sugo). 

Appena la pasta sarà pronta, scolate tenendo da parte qualche cucchiaio di acqua di cottura. 

Trasferite nella padella con il sugo, aggiungete due o tre cucchiai di acqua di cottura, il prezzemolo tritato, mescolate e servite subito.



Commenti

post più popolari