Pasta frolla fine con pere e Nutella (dolci)



Benvenuti!

Oggi prepariamo una pasta frolla golosa, facile da fare che piacerà a tutti!

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti

300 grammi di farina

75 grammi di zucchero

3 tuorli

125 grammi di burro/1 dl. di olio di mais

5 grammi di lievito vanigliato per dolci

1 pizzico di sale

2 0 3 pere

100 grammi circa di Nutella

tre cucchiai di marmellata di albicocche o pesche

Esecuzione

In una terrina battete i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale fino a quando non avrà cambiato colore, aggiungere la farina e il lievito, il burro ammorbidito o l'olio ed impastate velocemente e poco fino a formare una palla aggiungendo uno o due cucchiai di latte se necessario.

Avvolgete con la pellicola la pasta frolla e mettete a riposare in frigorifero per circa trenta minuti.

Nel frattempo lavate le pere, tagliatele a metà, privatele del torsolo, sbucciatele e tagliatele a fettine sottili. 

Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla foderate con la carta da forno una  tortiera bassa di medie dimensioni, togliete la pasta frolla dal frigo, trasferitela nella tortiera, stendetela sul fondo pressando con le mani e sollevate leggermente il bordo con le dita (dovrà contenere le fettine di pere e la Nutella). 

Spalmate la Nutella a temperatura ambiente su tutta la superficie della pasta frolla, disponete le fettine di pere preparate in precedenza a raggiera facendo attenzione che siano ben sovrapposte.

Infornate per 40 minuti circa a 175 gradi centigradi. 

La vostra torta sarà pronta quando i bordi saranno arrossiti. 

Trascorso il tempo di cottura sfornate e lasciate raffreddare. 

Nel frattempo mettete in un pentolino la marmellata, aggiungete uno o due cucchiai di acqua e fate cuocere a fuoco basso fino a che la marmellata non sarà liquida, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare un poco. 

Quando la torta si sarà intiepidita  ricopritela con la marmellata liquida e, se ci sono dei pezzetti di frutta, aiutatevi con un setaccio. 

Lasciate raffreddare e servite.




La pera


La pera occupa nell'alimentazione un posto simile alla mela ma è sicuramente meno digeribile, nella sua polpa sono presenti dei granelli durissimi dovuti a gruppi di cellule pietrose. 

La pera contiene molta acqua (dal 76 all'83%), una discreta quantità di zuccheri, e, in minore quantità, sostanze azotate, acidi organici liberi, lignina, cellulosa, tannino, pectina, invertina e aspargina.

Nella pera è presente anche una minima quantità di ferro e di iodio e una piccola quantità di vitamine A, B, C utili per il nostro organismo. 

La varietà di pere più zuccherine e acquose sono ottime se consumate crude, mentre le varietà più dure diventano più digeribili dopo la cottura.


Commenti

post più popolari