Stufato di manzo (secondi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo della carne utilizzando la pentola a pressione che dimezza i tempi di cottura e, secondo me, esalta il sapore dei cibi.

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro/sei persone

800 grammi di carne di manzo


1/2 spicchio d'aglio

6 chiodi di garofano

2 foglie di alloro

1/4 di dado (stock cube)

4 cucchiai di olio

1 cucchiaio di farina

sale e pepe q.b.

Esecuzione


Nella pentola a pressione mettete l'olio, fate scaldare a fuoco medio. 


Quando l'olio sarà caldo trasferite la carne di manzo e fate rosolare da tutti i lati per qualche minuto, aggiungete il dado (stock cube) due bicchieri d'acqua, l'aglio, i chiodi di garofano, le foglie di alloro, pepate e chiudete la pentola a pressione. 

Calcolate un'ora di cottura circa dal fischio.

Trascorso il tempo spegnete il fuoco, fate sfiatare la valvola di sicurezza seguendo le istruzioni riportate sul manuale della vostra pentola per aprire in totale sicurezza. 

Aprite la pentola, trasferite la carne su un tagliere e lasciate riposare. 

Nel frattempo preparate la riduzione procedendo così:  riaccendete il fuoco, con una frusta incorporate al liquido di cottura un cucchiaio di farina (inclinate la pentola se necessario), continuate a mescolare con la frusta fino a quando la salsa non si sarà addensata. 

Salate se necessario. 

Abbassate il fuoco, tagliate la carne a fette spesse, trasferitele nella pentola e fate insaporire a fuoco bassissimo per alcuni minuti. 

Spegnete il fuoco. 

Trasferite le fette di stufato su un piatto da portata, ricoprite con la riduzione e servite.




Il dado


Il dado da cucina è un concentrato a base di carne, verdure o entrambi. 

Molto  usato in cucina per esaltare i sapori delle pietanze si presenta in cubetti ricoperti da carta d'alluminio in scatole da 10 o 20 pezzi. 

Un dado solitamente pesa 10-12 grammi. 

Questo concentrato si può  trovare anche sotto forma di "brodo granulare" (la consistenza assomiglia a quella dello zucchero di canna) o secco in polvere. 

In commercio esistono anche sotto forma di estratti gelatinosi.




Commenti

post più popolari