Tagliatelle con sugo di fagioli (primi)



Benvenuti!


Oggi prepariamo della pasta all'uovo con un sugo a base di fagioli.

In passato i fagioli erano considerati " il pane dei poveri" per il loro apporto calorico a basso prezzo.

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone

400 grammi di tagliatelle all'uovo secche


150 grammi di fagioli borlotti in scatola

100 grammi di pancetta dolce a cubetti

200 grammi di polpa pronta di pomodoro

1/4 di cipolla

1/2 bicchiere di vino rosso

1 foglia di alloro

4 cucchiai di olio

sale q.b.

Esecuzione


Tritate la cipolla. 


In una padella versate l'olio e fate scaldare, unite la cipolla tritata e fate soffriggere a fuoco dolce fino a quando si sarà ammorbidita, aggiungete la pancetta dolce tagliata a cubetti e fate rosolare fino a quando non avrà cambiato colore mescolando con un cucchiaio di legno. 

Versate il vino rosso, alzate il fuoco e fate evaporare della metà, aggiungete la polpa pronta di pomodoro, la foglia di alloro, abbassate il fuoco e fate cuocere per 10 minuti. 

Quando sarà trascorso il tempo di cottura della polpa di pomodoro aggiungete i fagioli in scatola scolati. 

Fate cuocere per altri 10 minuti mescolando di tanto in tanto, salate e spegnete il fuoco. 

Nel frattempo fate cuocere in abbondante acqua salata le tagliatelle rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione. 

Quando saranno cotte scolate, trasferite in una terrina, condite con il sugo di fagioli, mescolate e servite. 




  I fagioli

Il fagiolo è uno degli alimenti maggiormente ricchi di principi nutritivi, in passato era considerato "la carne dei poveri". 

Contiene una buona quantità di proteine, di zuccheri, di vitamine, di sali minerali tra cui il calcio, fosforo e ferro, mentre sono scarsi i lipidi. 

In generale si può considerare il fagiolo un alimento completo consigliabile in una dieta equilibrata. 

Le calorie sviluppate da 100 grammi di prodotto fresco si aggirano sulle 150, mentre arrivano a 340 se il prodotto è secco (tenete presente però che il prodotto secco ha una resa maggiore).




Commenti

Posta un commento

post più popolari