Lasagne alla genovese (primi)



Benvenuti!


Oggi prepariamo un classico della cucina genovese facile da fare e molto gustosa.

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone

Lasagne secche subito in forno


350 grammi di fagiolini

2 patate medie

180 grammi di pesto

1 l. di besciamella poco densa (vedi ricetta alla voce "Besciamella")

parmigiano  grattugiato


Esecuzione


Preparate la besciamella (vedi ricetta alla voce "Besciamella") quando sarà pronta aggiungete il pesto ed incorporatelo alla salsa. 


Lasciate riposare. 

Nel frattempo lavate e spuntate i fagiolini (tagliate la parte iniziale e finale) fate cuocere in acqua leggermente salata per 15 minuti circa. 

Scolate. 

Fate cuocere le patate lavate e con la buccia in acqua per  trenta minuti circa, saranno pronte quando, infilzate con una forchetta risulteranno morbide. 

Lasciate raffreddare, sbucciatele e tagliatele a fette spesse. 

Quando tutti gli ingredienti saranno pronti iniziate a preparare le lasagne.

Mettete in una teglia di medie dimensioni un mestolo di besciamella piuttosto liquida a cui avrete aggiunto il pesto (servirà a far cuocere la pasta), posizionate un primo strato di lasagne, ricoprite con un mestolo di besciamella, aggiungete una manciata di fagiolini tagliati a pezzetti, qualche fetta di patata e spolverizzate con parmigiano grattugiato. 

Continuate con gli strati fino ad esaurimento della besciamella (di solito 4 strati) facendo ben attenzione che l'ultimo copra perfettamente tutta la pasta e spolverizzate con abbondante parmigiano.

Infornate a 175 gradi centigradi per almeno 40 minuti, le lasagne saranno pronte quando la superficie inizierà ad arrossire. 

Quando saranno cotte toglietele dal forno, lasciatele riposare per qualche minuto e servitele in piatti individuali.



I fagiolini

I fagiolini sono ricchi di principi nutritivi e sono a basso contenuto calorico per la ridotta percentuale di amidi contenuti. 

Come tutti i legumi contengono una quantità piuttosto significativa di sali minerali fra cui calcio, fosforo e ferro, oltre a vitamine preziose per la nostra salute come la vitamina A, B1, B2 e la C. 

La lessatura dei fagiolini avviene di solito in 20-30 minuti circa, consiglio di cuocerli lentamente in acqua salata. 





Commenti

Posta un commento

post più popolari