Risotto ai peperoni (primi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo un piatto tipico di Voghera piccola cittadina che ha dato i natali al famoso stilista Valentino. 

Questa è la mia interpretazione di un risotto semplice da realizzare e pieno di gusto.

Iniziamo con la lista degli ingredienti


Ingredienti x quattro persone

360 grammi di riso


180 grammi di peperone giallo/rosso

1/4 di cipolla

100 grammi di carne macinata

2 l di brodo circa

1/2 bicchiere di vino bianco secco

4 cucchiai di parmigiano grattugiato

30 grammi di burro

3 cucchiai di olio d'oliva

2 foglie di alloro

sale q.b.

Esecuzione


Mondate la cipolla e tritatela finemente. 


Mondate e lavate il peperone (togliete i semi e la parte bianca), tagliatelo a strisce. 

Mettete il trito in una casseruola con tre cucchiai  di olio e fatelo appassire a fuoco medio, aggiungete la carne macinata e fate cuocere, mescolando, per 10 minuti circa. 

Unite il riso, mescolatelo bene con un cucchiaio di legno e lasciatelo tostare per alcuni minuti. 

Irrorate il riso con il vino, mescolate e lasciate evaporare, aggiungete qualche mestolo di brodo bollente e l'alloro. 

Portate a cottura mescolando e aggiungendo poco alla volta il brodo. 

A fine cottura assaggiate e regolate di sale, mantecate il risotto con il burro e il parmigiano grattugiato.

Servite.




I peperoni

 I peperoni sono un ortaggio generalmente molto amato, che si può consumare solo o come accompagnamento ad altre portate. 

E' un'ortaggio molto colorato, crudo o cotto, il peperone è molto utilizzato durante la bella stagione, anche se non tutti lo digeriscono con facilità. 

Contengono molta vitamina C (151 mg per 100 g di peperoni), che aiuta il sistema immunitario a difendere meglio il nostro organismo e mantiene la pelle giovane. 

I peperoni rossi contengono diverse sostanze antiossidanti, tra cui il beta-carotene (834 mg per 100 g di peperoni), utile a proteggere le mucose e la pelle e  per la vista.

Contengono inoltre capsaicina, sostanza che riduce il colesterolo cattivo e allevia i dolori. 

Sono anche una buona fonte di potassio (210 mg per 100 g di peperoni) e contengono solo 22 kcal per 100 g di alimento.



Commenti

post più popolari