Spaghetti alle quattro verdure (primi)



Benvenuti!

Oggi prepariamo gli spaghetti ricca di verdure e gradita a tutti!

Questa ricetta è molto facile da realizzare ci vuole solo un poco di manualità per tagliare le verdure e, ricordatevi , vanno sempre tagliate a mano e non troppo sottili o diventeranno una purea. 

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone

360 grammi di spaghetti n. 5

1 peperone medio

1 zucchina media

1 carota media

1/4 di cipolla

1/4 di dado (stock cube)

4 cucchiai di olio di oliva

sale q.b.


Esecuzione

Lavate e mondate il peperone (togliete la parte bianca e i semi), tagliatelo a striscioline. 

Lavate e mondate la zucchina (togliete la parte iniziale e finale) e tagliatela a striscioline. 

Lavate e mondate la carota (togliete la parte iniziale) e tagliatela a striscioline. 

Tagliate la cipolla finemente. 

In una padella abbastanza grande da contenere anche la pasta, mettete 4 cucchiai di olio d'oliva e fate scaldare. 

Quando l'olio sarà caldo aggiungete il peperone, la zucchina, la carota e la cipolla. 

Fate insaporire qualche minuto, aggiungete il quarto di dado, un poco d'acqua, mettete un coperchio e fate cuocere a fuoco medio per almeno 15 minuti. 

Togliete il coperchio, continuate la cottura fino a quando il liquido non sarà del tutto evaporato. 

Salate solo se necessario. 

Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata, rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione, anticipando di qualche minuto per scolarli (continueranno a cuocere con le verdure). 

Quando saranno cotti  scolateli e trasferiteli nella padella delle verdure, mescolate per qualche minuto. 

Servite. 






Le zucchine

Questo ortaggio è molto apprezzato dai dietologi per il suo alto contenuto di acqua ed è praticamente privo di sostanze notoriamente ingrassanti, per 100 grammi di prodotto si calcola in media 20 calorie.

I peperoni

Il peperone si presenta come una bacca di grandezza e forma molto varia, il frutto termina con un corto e grosso peduncolo. 

Molti sono i pregi di questo ortaggio ma sicuramente ha uno svantaggio! 

Non è molto digeribile vista la minore presenza d'acqua e la maggiore quantità di cellulosa. 

Per quanto riguarda il contenuto vitaminico nel peperone sono contenute buone quantità di vitamina C, piccole dosi di vitamina A, B2,P ed una discreta quantità di rame.




 La carota

La carota è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, è molto coltivata per la sua radice commestibile a fittone dalla caratteristica tonalità di arancione. 

La carota ha indubbiamente molte qualità è rinfrescante, depurativa, nutriente, emolliente, diuretica e antisettica. 

Il tipico sapore dolciastro, il profumo piacevole e delicato la rendono appetibile a grandi e bambini. 

La carota contiene zuccheri, mannite, amido, oli essenziali, aspargina, malti, fosfati e sali minerali tra cui fosforo e ferro. 

L'ottantotto per cento è costituito da acqua. 

In 100 grammi di alimento sono contenuti inoltre 1 grammo di proteine, 0,3 grammi di lipidi, 9 grammi di glicidi, 22 milligrammi di zolfo, 30 milligrammi di cloro, 100 milligrammi di sodio, 50 milligrammi di calcio. 

La carota è rinomata per l'alta percentuale di carotene o provitamina A, una sostanza che conferisce a questa verdura il colore tipico. 

Tale sostanza organica favorisce la combustione interna perchè brucia i lipidi ma è importante perchè prepara la vitamina dell'accrescimento.

 Le altre vitamine di cui è ricca la carota sono: la B1, la B2, la PP e la C. 

La carota è anche rinomata per rafforzare le capacità visive e di attenuare l'arrossamento delle palpebre.





Commenti

  1. My mouth is watering.Nice work Flavia.

    RispondiElimina
  2. Люблю рецепты где есть морковь, спасибо!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Спасибо за комментарий, попробуйте и приятного аппетита :)

      Elimina

Posta un commento

post più popolari