Rigatoni all'amatriciana (primi)



Benvenuti!

Oggi prepariamo un classico della cucina romana, io sono lombarda e lo preparo così, adattando la ricetta ai miei gusti e a quelli della mia famiglia.

Iniziamo con la lista degli ingredienti


Ingredienti x quattro persone

360 grammi di rigatoni 


100 grammi di pancetta dolce a cubetti

100 grammi di polpa di pomodoro

70 grammi di pecorino/parmigiano grattugiato

1/4 di cipolla

peperoncino 

olio 

sale q.b.

Esecuzione


Lessare i rigatoni in abbondante acqua salata seguendo le istruzioni riportate sulla confezione anticipando di due minuti (finirà di cuocere nella padella con il sugo).


Nel frattempo fate rosolare la cipolla tritata finemente in una padella abbastanza grande per contenere anche la pasta, unite la pancetta a cubetti e fate rosolare fino a quando avrà cambiato colore. 

Appena la cipolla tende ad imbiondire, aggiungete la polpa di pomodoro e pochissimo peperoncino. 

Fate cuocere, mescolando per altri 5 o 6 minuti.

Quando la pasta sarà pronta, scolate (tenendo da parte un poco di acqua di cottura che servirà a mantecare la pasta), trasferite nella pentola con il condimento, aggiungete il formaggio grattugiato, un paio di cucchiai di acqua di cottura, mescolate bene e servite subito.





La pancetta di maiale

E' un salume molto diffuso in Italia ed è inserita nell'elenco dei prodotti agroalimentari tradizionali di 12 Regioni.

La pancetta di maiale è un salume preparato con la parte della pancia dell'animale, nelle regioni del nord viene generalmente arrotolata e legata come un grosso salame e condita da spezie. 

Molto utilizzata in cucina è l'ingrediente principale nella preparazione della pasta alla carbonara (affumicata) e nella amatriciana (dolce)





Commenti

post più popolari