Ragù di melanzane (salse)



Benvenuti!

Oggi prepariamo un ragù utilizzando le melanzane e i pomodori freschi (in alternativa dimezzate la dose e utilizzate della polpa pronta di pomodoro) profumato e leggermente piccante perfetto per condire ogni tipo di pasta corta.

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro/sei persone

4 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 spicchio di aglio

1/2  peperoncino piccante

500 grammi di pomodori maturi

3 melanzane medie

5/6 foglie di basilico

sale q.b.

Lavate le melanzane, tagliate la parte verde e riducete  a cubetti. 

Versate l’olio in una pentola, e fate scaldare.

Quando l'olio sarà caldo unite l'aglio e il peperoncino interi e fate soffriggere fino a quando l'aglio non avrà cambiato colore.  

Appena l'aglio si sarà imbiondito, togliete sia l'aglio che il peperoncino. 

Trasferite  quindi le melanzane tagliate a cubetti, fate insaporire a fuoco basso. 

Nel frattempo lavate i pomodori e tagliateli a pezzi.

Posizionate un passa verdure sul bordo della pentola, trasferite i pezzi di pomodoro e passate.

Appena terminata questa operazione unite le foglie di basilico al sugo , salate e cuocete il ragù di melanzane per circa 30 minuti, mescolando di tanto di tanto.




La melanzana

Esistono numerose varietà di melanzane,  la più conosciuta è la melanzana violetta lunga. 

Questa varietà ha un frutto ovoidale e allungato di colore viola cupo  molto lucente, la polpa è ottima e con pochissimi semi. 

Come tutte le verdure la melanzana è ricca di acqua ed è quindi poco nutriente (100 grammi contengono meno di trenta calorie) ed è povera di proteine. 

Il contenuto di sali minerali (potassio,fosforo, calcio, tannino) e vitamine (vitamina A e C) è abbastanza rilevante. 

La polpa è particolarmente ricca di cellulosa e non è quindi digeribile da tutti, favorisce inoltre l'abbassamento del colesterolo nel sangue.






Commenti

post più popolari