Straccetti di pollo e carciofi (secondi)


Benvenuti!

Oggi prepariamo della carne di pollo con una ricetta facile ma piena di sapore utilizzando i carciofi!

Buonissimi certo ma  sono laboriosi da pulire. 

Dovete togliere le foglie esterne facendo attenzione alle spine, togliere le foglie più piccole al centro e strofinarli subito con mezzo limone per evitare che anneriscano e  li dovete trasferire in una terrina piena di acqua fresca a cui avrete aggiunto l'altra metà del limone. 

Se non avete tempo o voglia di farlo, fate come me, comprate i cuori di carciofo surgelati, saranno ottimi lo stesso.

Iniziamo con la lista degli ingredienti

Ingredienti x quattro persone

500 grammi di petto di pollo

300 grammi di cuori di carciofi

80 grammi di burro/margarina

1/2 spicchio di aglio

4 cucchiai di olio

farina

sale e pepe q.b.

Esecuzione


Mettete in una padella 4 cucchiai di olio e fate scaldare.


Quando l'olio sarà caldo unite i cuori di carciofo, l'aglio e fate rosolare per alcuni minuti mescolando. 

Aggiungete un poco d'acqua, alzate il fuoco e fate stufare fino a quando il liquido di cottura non sarà evaporato e i cuori di carciofo non saranno morbidi. 

Nel frattempo tagliate il petto di pollo a strisce, metteteli in una terrina con abbondante farina e mescolate fino a che non saranno ben infarinati. 

Trasferiteli in un setaccio o in un scolapasta, muovete energicamente il setaccio fino a che tutta la farina in eccesso non sarà eliminata. 

Mettete in una padella il burro, quando si sarà sciolto aggiungete il petto di pollo,  salate, pepate e fate rosolare a fuoco vivo per alcuni minuti continuando a mescolare. 

Unite i cuori di carciofo e fateli rosolare anche loro per alcuni minuti con gli straccetti di pollo. 

Saranno pronti quando la carne  sarà arrossita. 

Appena pronti trasferite in un piatto da portata e servite. 




Il carciofo

Il carciofo è una pianta perenne esteticamente gradevole. All'estremità dello stelo centrale sboccia il "fiore" della pianta che ha maggiore valore dal punto di vista gastronomico. Il carciofo non ha un grande valore nutritivo(60 calorie circa ogni 100 grammi di prodotto utilizzabile). Contiene zuccheri, sali minerali e una discreta quantità di vitamine. Gli si riconosce anche la proprietà di abbassare il colesterolo nel sangue e viene considerato un alimento indicato per gli anemici per la sua alta percentuale di ferro.




Commenti

Posta un commento

post più popolari